(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Una nuova perturbazione è in arrivo
dal nord Europa e investirà per prime le regioni alpine con
venti forti sulle vette e sulle vallate: lo annuncia la
Protezione Civile, che segnala a partire da questa sera venti
forti, con raffiche di burrasca, sui settori alpini del Piemonte
e della Lombardia, in estensione a quelli del Veneto e del
Friuli Venezia Giulia. Invece per la giornata di domani si
prevede un’allerta gialla per rischio idrogeologico e temporali
in Abruzzo, sul settore costiero del Molise e sui versanti
tirrenici di Calabria e Sicilia.
   

Fonte: ANSA.it