(ANSAmed) – BEIRUT, 12 GEN – Le forze governative siriane
hanno bombardato oggi con l’artiglieria diverse località nella
regione di Idlib sotto influenza turca e nei giorni scorsi
investita da una offensiva delle milizie qaidiste locali e
straniere. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in
Siria (Ondus), secondo cui nelle ultime ore l’artiglieria di
Damasco ha colpito diverse località lungo il fronte di guerra a
nord di Hama a a sud-est di Aleppo. Da mesi è in vigore a Idlib una tregua negoziata da Russia e
Turchia. L’avanzata di al Qaida in Siria nella zona preoccupa
ora le comunità siriane della zona di una nuova possibile
offensiva russa e governativa contro le aree dove sono presenti
i qaidisti.
   

Fonte: ANSA.it