(ANSA) – NEW YORK, 9 GEN – La polizia di New York ha chiuso
tre indagini per molestie sessuali aperte sul celebre chef Mario
Batali perche’ gli investigatori non hanno rinvenuto abbastanza
prove per procedere a un arresto. Lo riporta il New York Times
citando fonti della polizia, secondo le quali due indagini sono
state chiuse in agosto perche’ andavano al di la’ dei termini di
prescrizione dello stato di New York. Il terzo caso è stato
chiuso perche’ gli investigatori non hanno rivenuto abbastanza
prove per dimostrare che un reato era realmente accaduto.
    Nonostante questo Batali non è completamente fuori dai guai:
i casi potrebbero essere riaperti nel caso dovessero emergere
nuove prove.
   

Fonte: ANSA.it