(ANSA) – NEW YORK, 9 GEN – Il 47% degli americani attribuisce
la colpa dello shutdown al presidente Donald Trump. E’ quanto
emerge da un sondaggio condotto da Politico-Morning Consult,
secondo il quale secondo il 33% degli intervistati la
responsabilità della chiusura del Governo è dei democratici. Il
5% attribuisce la colpa ai repubblicani.
    La fotografia scattata da Politico-Morning Consult mostra
come la posta in gioco con lo shutdwon sia alta, soprattutto per
Trump la reputazione è in prima linea. Il sondaggio rivela come
meno del 42% degli americani ritiene che ci sia una crisi al
confine: il 37% ritiene che al confine ci sia un ‘problema’,
mentre per il 12% non c’è nessuna crisi e nessun problema.
   

Fonte: ANSA.it