(ANSA) – ROMA, 9 GEN – Starbucks sbarca a Roma. In autunno la
celebre catena di caffetteria americana, già presente in Italia
con alcuni store a Milano, aprirà la sua prima sede nella zona
dei Musei Vaticani. Lo conferma la stessa azienda, spiegando che
è in programma anche un altro punto vendita, sempre nella
Capitale e sempre in autunno, ma in una zona ancora top secret.
    Secondo quanto si apprende, infatti, si starebbero cercando i
locali più adatti ad ospitare lo store made in Usa. La zona dei
Musei Vaticani era già finita nella bufera in seguito alla
decisione di un altro grande marchio americano, McDonald’s, di
approdare al di là del Tevere, in un tipico rione capitolino che
era rimasto ancora “incontaminato” dai gruppi commerciali
d’oltreoceano nel settore della ristorazione.
   

Fonte: ANSA.it