Manolo Gabbiadini, attaccante del Southampton. Getty

Manolo Gabbiadini, attaccante del Southampton. Getty

‘); }

La Sampdoria è a caccia della giusta opportunità nella finestra invernale di mercato, e sta lavorando al ritorno di un grande ex. Walter Sabatini è già operativo, dopo il summit di ieri che lo ha visto a colloquio col tecnico Giampaolo, il d.s. Osti e il vice presidente Romei. Sul tavolo due temi: i giovani e il ritorno di Manolo Gabbiadini. La trattativa per riportare a Genova l’attaccante del Southampton potrebbe decollare la prossima settimana: l’idea dei blucerchiati è quella di un’offerta sulla base del prestito, con un obbligo di riscatto fissato sui 12 milioni di euro. C’è da battere la concorrenza del Betis e dello Schalke, ma la volontà del giocatore può essere la chiave. Intanto, potrebbe arrivare subito in Italia il centrocampista Thorsby: bloccato a parametro zero per giugno, il norvegese potrebbe approdare a Genova già a gennaio, per poi essere girato in prestito. Chievo, Empoli e Parma le possibili destinazioni. Si avvicina anche il giovane Bellanova, che non rinnoverà col Milan, mentre per il momento c’è il no al Parma per Sala.


 Gasport 

© riproduzione riservata

Fonte: Gazzetta.it