(ANSA) – PISA, 9 GEN – Il direttore della Normale di Pisa,
Vincenzo Barone, si presenterà dimissionario alla seduta del
Senato accademico in programma oggi. E’ quanto apprende l’ANSA
da fonti accademiche. Le dimissioni irrevocabili del professore
sono già al protocollo della Scuola. La decisione è maturata
nella notte dopo che ieri pomeriggio Barone aveva annunciato che
avrebbe valutato come comportarsi solo dopo aver appreso, nel
corso del Senato accademico, i termini della mozione di sfiducia
presentata dagli studenti. Confermando le sue dimissioni, Barone
ha detto: “non ho nulla da commentare, d’ora in avanti penserò
un po’ di più alla mia salute”. Anche i suoi fedelissimi devono
averlo convinto che la battaglia era persa e un ulteriore muro
contro muro, dicono in molti a Palazzo della Carovana, avrebbe
solo “ulteriormente danneggiato l’immagine della Normale e anche
quella dello stesso direttore”. Ieri infatti le assemblee del
personale avevano dato mandato ai loro rappresentanti nel Senato
accademico di votare la sfiducia.
   

Fonte: ANSA.it