(ANSA) – BUENOS AIRES, 30 NOV – “Non si deve drammatizzare la
questione dell’ipotesi di infrazione all’Italia” sulla manovra.
    “Stiamo facendo progressi”. Lo ha detto il presidente della
Commissione europea, Jean-Claude Juncker, in una conferenza
stampa oggi a Buenos Aires a margine del G20. “Ho incontrato il presidente del Consiglio italiano Giuseppe
Conte a Bruxelles, e lo incontrerò ancora qui”, ha ricordato
Juncker. “Non siamo in guerra con l’Italia, l’atmosfera è
buona”, ha sottolineato. “Siamo con l’Italia – ha aggiunto – se
l’Italia è con noi”.
   

Fonte: ANSA.it