(ANSA) – BERLINO, 30 NOV – L’Aeronautica militare tedesca
esclude che vi sia un sabotaggio dietro il guasto aereo sul jet
di Stato di Angela Merkel, su cui la cancelliera avrebbe dovuto
raggiungere il G20 in Argentina.
    “Non vi è alcun indizio di una pista criminale”, ha affermato
un portavoce. La cancelliera e il suo ministro delle finanze
hanno dovuto pernottare a Bonn e arriveranno in ritardo al
vertice. (ANSA).
   

Fonte: ANSA.it