(ANSA) – NAPOLI, 29 NOV – “Il paziente è al centro, ciò che
vogliamo è che le persone abbiano il massimo accesso possibile
alle cure, qualsiasi essere siano”. Lo ha detto Debora Orrico,
Associate director external & Corporate communication di Teva,
in occasione della presentazione del progetto “Monitoraggio
civico delle farmacie ospedaliere. Focus sulla distribuzione dei
farmaci”, promosso da Cittadinanzattiva con il patrocinio della
Sifo, e il sostegno di Teva, presentato oggi a Napoli in
occasione della giornata di apertura del Congresso nazionale
2018 della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei
Servizi Farmaceutici delle Aziende sanitarie.
    “Teva è un’azienda multinazionale farmaceutica – ha spiegato
– facciamo farmaci equivalenti, farmaci innovativi. Avendo un
portafoglio così ampio abbiamo a cuore l’interesse delle
persone”.
    “E’ quindi nostra volontà – ha sottolineato – fare in modo
che le persone abbiano il massimo accesso possibile alle cure”.